14° Corsa della Speranza a Lugano | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

Sport e tempo libero

14° Corsa della Speranza a Lugano

Al via la 14° Corsa della Speranza a Lugano. Sabato 14 settembre, puntuale come ogni anno, la grande famiglia della Corsa della Speranza si è data appuntamento in Piazza Riforma per la quattordicesima edizione della manifestazione che può vantare una crescente partecipazione di anno in anno e che gode di particolare benevolenza del meteo.

Temperatura ideale anche per anziani e bambini, colori autunnali deliziosi lungo tutto il percorso a bordo lago. Al via il sindaco Marco Borradori, che ha sempre presenziato anche quando non era primo cittadino, e naturalmente Franco Cavalli, instancabile animatore della manifestazione, mutuata quasi 15 anni fa dalla Corsa di Terry Fox che aveva reso celebre il neonato Istituto Europeo di Oncologia.

Piacevole appuntamento dunque, con tante iniziative anche per i bambini e i ragazzi, coronato poi a fine corsa da una grande spaghettata all’aperto.

Perché raccogliere ancora fondi per il cancro con tutto quello che già paghiamo alle casse malati? Ha chiesto il Corriere degli Italiani agli organizzatori. perché questi fondi non vanno alle cure ma alla ricerca scientifica, sia a quella di laboratorio che a quella clinica. È la ricerca che ha bisogno di indipendenza, di pensiero libero e quindi di finanziamenti non finalizzati allo sfruttamento delle scoperte a scopo commerciale, come avviene con la ricerca tecnologica in cui investono le industrie farmaceutiche o quelle delle apparecchiature medicali.

E le donazioni non sono mancate, anche quest’anno. Anzi sono cresciute, con generosità e fiducia nell’onestà intellettuale di chi le chiede e le amministra.

Appuntamento all’anno prossimo per la 15° edizione!

Condividi
Tags:

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
* campi obbligatori