LANTERN FUND FORUM: i professionisti della finanza a Lugano | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

Scienza e innovazione

LANTERN FUND FORUM: i professionisti della finanza a Lugano

Appena chiusa la nona edizione del Lantern Fund Forum, l’evento finanziario piu’ importante della Svizzera Italiana.

di Samantha Ianniciello

Anche quest’anno ha registrato grande consenso la nona edizione del Lantern Fund Forum (LFF), il Forum sulla finanza che ha avuto luogo nel prestigioso Palazzo dei Congressi di Lugano, lo scorso 19 novembre.

Il Lantern Fund Forum rappresenta la piu’ importante piattaforma della svizzera italiana per introdurre nuovi o affermati gestori patrimoniali a livello nazionale ed internazionale, fornire aggiornamenti sui prodotti finanziari piu recenti, discutere con veri esperti  i principali problemi ed opportunità del settore.

Gestione patrimoniale e strumenti d’investimento sono stati dunque i tradizionali topic del Forum, come imprescindibile anche quest’anno, il focus su cryptocurrencies e blockchain che rappresentano, sicuramente, l’elemento “disruptive” per eccellenza.

Inoltre, particolarmente interessante, è stato il panel organizzato sulla ESG (l’acronimo  sta per Environmental, Social, Governance) relativo alle attività legate all’investimento responsabile, in poche parole perseguire gli obiettivi tipici della gestione finanziaria, tenendo in considerazione aspetti di natura ambientale, sociale e di governance, per l’appunto.

Interventi autorevoli

Quest’anno il Lantern Fund Forum ha ospitato Dominick Salvatore, Professore di economia e direttore del Global Economic Policy Center alla Fordham University di New York.

Il Professor Salvatore ha tenuto un intervento in merito a quali dovrebbero essere le politiche più efficaci che i Paesi dovrebbero adottare per stimolare la loro crescita economica. Si è poi soffermato sulla reale probabilità di una nuova crisi finanziaria ed economica globale che potrebbe essere scatenata dall’attuale guerra commerciale USA-Cina.

Ha poi evidenziato le politiche che i governi potrebbero adottare per prevenirla e, in ogni caso, come le imprese e gli individui potrebbero prepararsi in caso di nuova crisi.

Un momento insomma ricco di spunti e di riflessioni per la piazza luganese, da sempre uno dei punto strategici per la finanza elvetica.

Condividi
Tags:

Samantha Ianniciello

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Salerno, master in Business Administration presso la Scuola di Direzione e Organizzazione Aziendale di Salerno. Ha lavorato t ... Vedi profilo completo

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
* campi obbligatori