Rinnovo del passaporto italiano | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

Lavoro e previdenza

Rinnovo del passaporto italiano

Buongiorno, mi chiamo A. D. sono cittadino italiano e vivo nel locarnese, tra un mese mi scade il passaporto; ho sentito che sono cambiate le regole per la richiesta del rinnovo del passaporto ma avrei bisogno di qualche informazione in più. Potete aiutarmi?

Gentile Signore
È vero, sono cambiate le regole per le questioni legate ai passaporti. Innan- zitutto va detto che il passaporto non si rinnova più e alla data di scadenza (anche immediatamente prima della sua scadenza) è necessario richiedere l’emissione di un nuovo documento. Ricordiamo che sono stati aboliti sia la tassa di rilascio sia il bollo annuale. Già dal giugno del 2014 è stato introdotto un contributo amministrativo di € 73,50 per il rilascio del passaporto oltre al costo del libretto (pari ad euro 42,50).
Per richiedere il passaporto non bisogna più inviare nulla di cartaceo preventiva- mente ma semplicemente è necessario prenotare l’appuntamento online tramite il portale internet Prenota OnLine, registrarsi al sito e seguire le indicazioni sce- gliendo la data/ora di preferenza in uno degli sportelli disponibili.
L’operazione si completa quindi, presentandosi presso gli Uffici del Consolato il giorno e l’ora dell’appuntamento con tutti i documenti necessari che sono indicati sul, retro del formulario di richiesta del passaporto che dovrà anch’esso essere compilato e portato al Consolato il gior- no dell’appuntamento.

Nell’imminenza dell’appuntamento si riceverà un messaggio di posta elettronica per confermare lo stesso.
Il Passaporto verrà rilasciato il giorno dell’appuntamento tranne che per casi particolari.

Per avere maggiori informazioni ed in caso di bisogno per compilare i formulari specifici o per l’elenco dei documenti necessari, potete passare (nel vostro caso presso l’Ufficio INAS di Mendrisio) oppure collegarvi al sito del Consolato italiano.

 

Condividi
Tags:

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
* campi obbligatori