RSI - Serata speciale: Bondo, cinque anni dopo | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

Società Territorio

RSI – Serata speciale: Bondo, cinque anni dopo

A 5 anni dalla frana del Cengalo, alle ore 21.05 su RSI LA 1, va in onda una serata speciale tra passato, presente e futuro

In occasione del quinto anniversario della frana del Cengalo, RSI dedica agli eventi di Bondo una serata televisiva speciale con ospiti, servizi, immagini, suoni, voci, ricordi, speranze, e prospettive, lunedì 22 agosto alle 21.05 su RSI LA 1.

Presentata da Alain Melchionda nella splendida cornice della Plaza d’Zura di Bondo e prodotta dal Dipartimento Informazione della RSI, la trasmissione ricorderà i drammatici fatti dell’agosto del 2017 e ripercorrerà gli anni successivi alla frana che ha colpito pesantemente il paese di Bondo.
Per la precisione, la mattina del 23 agosto 2017, 3,1 milioni di metri cubi di roccia si sono staccati dal Pizzo Cengalo (nel cantone Grigioni). Questa massa rocciosa si è mescolata con l’acqua formando, un’immensa colata di detriti che è colata attraverso la Val Bondasca fino al villaggio di Bondo. Il fango travolse parte del villaggio e dei luoghi limitrofi.

La catastrofe ha causato la morte di 8 escursionisti, i cui corpi non sono mai stati ritrovati, mentre 147 persone dovettero abbandonare anche se temporaneamente le loro case, per cui furono necessari interventi di ricostruzione. A settembre 2021 sono cominciati i lavori, che dureranno 4 anni, che prevedono la costruzione di dighe di protezione, nuovi ponti e strade, mentre una linea elettrica ad alta tensione verrà interrata.

Nel corso della serata speciale interverranno il sindaco di Bregaglia Fernando Giovanoli, l’ex sindaca di Bregaglia e consigliera nazionale Anna Giacometti, il granconsigliere Maurizio Michael a nome della Regione, il consigliere governativo Mario Cavigelli, l’ingegnere Gianfranco Bronzini – che rappresenta lo studio Conzett Bronzini Partner AG che ha vinto il concorso per la ricostruzione e sistemazione di Bondo – e la guida alpina e caposoccorso Marcello Negrini.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
* campi obbligatori