Si torna a scuola! | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

Cultura EVIDENZA Note dalla Svizzera italiana

Si torna a scuola!

Iscrizioni aperte alla Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana per l’anno scolastico 2021-22

Lugano. Giovedì 2 settembre 2021 prende avvio l’anno scolastico 2021-22 della Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana con un ricco programma di corsi propedeutici per le fasce della prima infanzia, lezioni strumentali individuali inclusive di tutte le tipologie di strumento musicale, corsi collettivi ed ensemble, produzioni musicali per cori e orchestre. In linea con il Piano cantonale sull’apertura delle scuole, la Scuola di Musica avvia una programmazione interamente in presenza in tutte le sue sedi: Lugano, Bellinzona, Mendrisio e Locarno. Per tutti i nuovi iscritti è possibile prenotare con la Segreteria della Scuola di Musica una lezione di prova gratuita. La chiusura delle iscrizioni per il primo semestre è sabato 25 settembre 2021.

Quando la musica accompagna il percorso di crescita e sviluppo dei bambini

Al centro della missione educativa della Scuola di Musica c’è la crescita armonica del bambino, che imparando a suonare uno strumento musicale e praticando la musica con gli altri compagni si diverte, costruisce amicizie, sviluppa capacità come l’attenzione, la memoria, l’ascolto e il rispetto degli altri. Il bambino che suona uno strumento musicale migliora anche le proprie prestazioni nell’intelligenza linguistica, nella ricchezza del vocabolario e nelle capacità aritmetico-matematiche.

Un’offerta educativa unica e una grande varietà di strumenti musicali

Le lezioni strumentali individuali della Scuola di Musica sono aperte ai bambini a partire dall’età della scolarizzazione, ai giovani e agli adulti che intendono iniziare uno studio strumentale, approfondire le conoscenze già acquisite o allargare le proprie esperienze musicali. Imparare a suonare bene uno strumento è alla portata di tutti. Con l’impegno e la dedizione, ciascuno può apprendere le tecniche e le conoscenze che gli consentiranno di raggiungere con soddisfazione traguardi sempre più alti. Alla Scuola di Musica si impara a suonare una grande varietà di strumenti musicali: voce (canto, coro), strumenti a corde pizzicate (arpa, chitarra), strumenti ad arco (violino, viola, violoncello, contrabbasso), strumenti a fiato (legni: flauto dolce, flauto traverso, oboe, clarinetto, saxofono, fagotto; ottoni: tromba, corno, trombone, tuba), percussioni (a suono determinato, a suono indeterminato), strumenti a tastiera (pianoforte, clavicembalo, organo, fisarmonica).

Un ricco programma di musica d’insieme incluso gratuitamente

Il piacere che scaturisce dal fare musica in gruppo è uno dei motivi più immediati per avvicinarsi alla musica e attira soprattutto i più giovani. A chi si iscrive a un corso di strumento, la Scuola di Musica offre gratuitamente attività di musica d’insieme: lezioni collettive che, con lo svolgersi progressivo del percorso educativo, si articolano in forme più complesse di ensemble, orchestre, cori e musica da camera. La musica d’insieme non è prerogativa degli allievi più bravi, ma è parte integrante della preparazione di tutti gli iscritti che imparano non solo dal maestro ma anche dai compagni. Questo stimola in loro maggiore sicurezza e coinvolgimento: le lezioni collettive alimentano la motivazione e dispongono gli allievi a “osare”, ad arrivare là dove singolarmente non avrebbero il coraggio di farlo, perché il confronto con i pari è allo stesso tempo stimolo e rassicurazione.

Immergersi nel grande mondo della musica fin da bambini

La Scuola di Musica è uno dei tre dipartimenti del Conservatorio della Svizzera italiana e opera in un ambiente formativo altamente qualificante. Tutti gli insegnanti hanno diplomi artistici e pedagogici riconosciuti e collaborano per redigere e aggiornare costantemente i programmi didattici della Scuola, riservando particolare attenzione al corretto sviluppo, creativo e umano, degli allievi. Nel corso dell’anno, la Scuola di Musica beneficia della collaborazione con gli altri due dipartimenti Conservatorio: il Pre-College e la Scuola universitaria di Musica, e prende parte alle co-produzioni con le istituzioni culturali del territorio. Questa opportunità permette agli allievi di imparare in un contesto stimolante e di partecipare a produzioni curate da grandi professionisti e di esibirsi su palcoscenici prestigiosi, in Svizzera e all’estero. Con più di 100 appuntamenti all’anno tra saggi e concerti, tra cui l’annuale Concerto di Gala, le Passeggiate musicali e Orchestriamoci, il grande progetto orchestrale che riunisce oltre 200 giovani musicisti provenienti da tutto il Canton Ticino, la Scuola di Musica costituisce il punto di riferimento per l’educazione musicale per le famiglie ticinesi.

Tags:

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
* campi obbligatori