Trattenete il respiro! Il 12 maggio gli Algiers arrivano al Biko per un live imperdibile | Corriere dell'Italianità

Scrivi la parola o il termine da trovare

EVIDENZA Sport e tempo libero

Trattenete il respiro! Il 12 maggio gli Algiers arrivano al Biko per un live imperdibile

Tutto pronto per il live di una delle band più impegnate della scena mondiale

Foto: Algiers, credit Christian Högstedt

Il prossimo giovedì 12 maggio gli Algiers sbarcheranno finalmente al Biko di via Ettore Ponti per uno show micidiale organizzato dall’agenzia Costello’s. Un live atteso oltre due anni: il quartetto doveva infatti esibirsi a febbraio 2020 all’Ohibò. Ad impedire la loro performance fu però la pandemia da coronavirus. In questi 27 mesi di cose (la gran parte tragiche e drammatiche) ne sono successe tante, quindi, senza ombra di dubbio, il messaggio di Fisher, Mahan, Tesche e Tong è purtroppo ancora maledettamente attuale.

Nei loro testi possiamo infatti trovare rabbia, protesta e al tempo stesso una visione di speranza. Sensazioni tutte condensate da note che spaziano dal soul al rock fino a lambire i confini di un punk che quello che vuole dire te lo urla in faccia. Gli Algiers, i cui membri sono sparsi tra Atlanta, Londra e New York ci parlano infatti di un mondo dove regnano le ingiustizie e l’odio razziale, dove la fratellanza resta un miraggio inarrivabile. Per loro e per chi vuole leggere in profondità nei loro pezzi troviamo però anche la percezione di come possono, potevano e potranno andare le cose secondo l’antico ma sempre attuale detto: o ballano tutti o non balla nessuno.

La loro ultima fatica datata gennaio 2020 è il potente e bellissimo “There Is No Year”. Un album che parte convinto come una marcia del Dottor King con la sincopata, gospel-soul e a tratti elettronica title track. Un pezzo che da solo basterebbe per capire che il momento dell’azione o, quanto meno l’ora di lasciare il divano ed andare al concerto del 12 maggio è arrivata. Ci sarà sicuramente l’occasione per godere dei brani del primo omonimo album e del monumentale “The Underside Of Power”; per ballare, cantare e scatenarsi con una band che non porta solo avanti un’ideale di vita ugualitario ma anche musica di altissimo livello. L’appuntamento è dunque fissato per il 12 maggio al Biko di Milano per quella che si annuncia una serata senza respiro e coinvolgente come poche.

Gli Algiers si esibiranno al Biko di Milano (Via Ettore Ponti 40) – giovedì 12 maggio alle ore 21, grazie alla promozione dell’agenzia Costello’s. (https://link.dice.fm/PA3zUXRtLpb). Saranno invece in Svizzera, il 14 maggio a Zurigo al Bogen F (www.bogenf.ch/home/).

Tags:

Jacopo C. Buranelli

Laureato in filosofia presso La Statale di Milano con una tesi sul cinema di Ozu, da molti anni si dedica all’editoria e al mondo dell’arte contemporanea e dello spettacolo. Collabora con diverse test ... Vedi profilo completo